Gli 8 film finalisti al Concorso/Festival di Rive Gauche-ArteCinema: “Just a tiny crapp dream” di Davide Minotti

Il sogno è il luogo in cui ogni emozione può essere cancellata senza ripercussioni, persino l’amore.
Un uomo fa un sogno sulla conflittualità della propria relazione sentimentale, ma al suo risveglio la
vita prende il sopravvento. Il sogno soccombe insieme alle sue presunte verità.

Film premiato, a giudizio della Giuria del Cincorso/Festival, per Il linguaggio cinematografico più innovativo, che rende nel modo migliore l’atmosfera onirica che sta alla base della storia.