Gli 8 film finalisti al Concorso/Festival di Rive Gauche-ArteCinema: “In itinere” di Andrea Natale

Italian version:
Una storia con dentro altre storie. Un giovane custode parla con un signore che quotidianamente si reca al Museo per osservare a lungo sempre la medesima opera (“RifleTTiamo” di Alba Kia). Un giovane ragazzo allegro, Giulio, sembra rivolgersi direttamente allo spettatore. Viaggia spesso in un universo parallelo dove è invaso da straordinarie visioni. Una giovane ragazza più malinconica, Gaia, sempre alla ricerca dell’amore, si caccia in un mare di guai. Entrambi narcolettici e innamorati, ma inconsapevoli l’uno dell’amore e della malattia dell’altra, si incrociano spesso in diverse occasioni, sempre al confine tra sogno e realtà.

English version:
The short film is inspired by the chapter “The meeting” from the book by Roland Barthes “Fragments d’un discours amoureux”.
One story within other stories. A man and a caretaker of a museum speak of art. Two young narcoleptic guys that love each other they don’t have the courage to speak.

Rive Gauche-ArteCinema – Firenze
Concorso/Festival Cortometraggi e Arte Fotografica – I Edizione
Premio per la migliore sceneggiatura
A. Natale e C. Ferrara per “In itinere”