Leonardo Sciascia tra Todo Modo e Pasolini

In questo bel filmato Leonardo Sciascia parla del suo romanzo, Todo Modo, da cui è stato tratto il film di Elio Petri, e ricorda Pasolini. I due temi sono in certo senso complementari, perchè per Sciascia, che ha sempre difeso la versione cinematografica di Todo Modo, il film è tipicamente “pasoliniano”.
Pasolini non potè vedere il film Todo modo, che uscì esattamente un anno dopo la sua morte. Ma Sciascia, che difende il film dalle accuse di faziosità, non ha alcun dubbio. Sarebbe piaciuto molto a Pasolini.
“Todo modo è un film pasoliniano, nel senso che il processo che Pasolini voleva e non poté intentare alla classe dirigente democristiana oggi è Petri a farlo. Ed è un processo che suona come un’esecuzione… Non esiste una Democrazia Cristiana migliore che si distingua da quella peggiore, un Moro che si distingua in meglio rispetto a un Fanfani. Esiste una sola Democrazia Cristiana con la quale il popolo italiano deve decidersi a fare definitivamente e radicalmente i conti”. 

Leonardo Sciascia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...