BIOGRAFILM, FESTIVAL DEI FILM PIÙ CELEBRATI NEI FESTIVAL, A BOLOGNA DAL 5 AL 15 GIUGNO

 

Biografilm-Festival-locandina

(AG.RF 28.05.2015) (ore 12:52) (riverflash) – Dal 5 al 15 giugno torna a Bologna l’appuntamento con Biografilm Festival | International Celebration of Lives, il meglio del cinema biografico e documentario. Anche per la sua undicesima edizione, il Festival conferma la sua vocazione internazionale, proponendo una selezione di titoli provenienti dai più importanti festival di cinema del mondo.

A poche settimane dal successo delle anteprime mondiali al Festival di Cannes, Biografilm porta a Bologna Amy – The Girl Behind the Name, del regista premio BAFTA Asif Kapadia, l’attesissimo film su Amy Winehouse, che sarà proposto in un evento esclusivo riservato ai Biografilm Follower, in attesa dell’uscita nelle sale il 15, 16 e 17 settembre per Nexo Digital e Good Films, Steve McQueen: The Man & Le Mans di Amy-il-filmGabriel Clarke e John McKenna, sulla rocambolesca produzione del film Le 24 ore di Le Mans, e The Brand New Testament di Jaco Van Dormael, genio del surrealismo belga.

Direttamente dal Sundance Film Festival arriva invece a Bologna Going Clear: Scientology e la prigione della fede, il celebrato documentario sulla Chiesa di Scientology diretto dal regista premio Oscar® Alex Gibney, che sarà il film di chiusura del Festival. Going Clear sarà presentato a Biografilm in anteprima europea e sarà poi distribuito nelle sale italiane da Lucky Red a partire dal 25 giugno.

Sempre da Sudance saranno poi a Biografilm The Visit, l’ipotesi di un incontro alieno raccontata in un documentario di Michael Madsen, The Russian Woodpeckerdi Chad Gracia, un’inquietante rivelazione sui retroscena del disastro di Chernobyl, vincitore proprio a Sundance del Gran Premio della Giuria, Best of Enemies di Robert Gordon e Morgan Neville, la nuova stagione del dibattito televisivo negli accorati scontri tra Gore Vidal e William Buckley e Drunk Stoned Brillian Dead: The Story of the National Lampoon, il documentario di Douglas Tirola sulla più irriverente rivista satirica americana.

Tra i film presentati in anteprima italiana dopo il Festival di Berlino, troviamo invece il film Orso d’Argento El Boton de Nacar del maestro cileno Patricio Guzman, che sarà ospite di Biografilm, Iraqi Odissey di Samir e Body, di Malgorzata Szumowska, un film delicato e tagliente che parla del corpo, della mente e di come il dolore e la perdita sappiano connetterli in modi inattesi.

Dalla selezione di Cinéma du Réelsarà poi presentato a Biografilm Dal ritorno di Giovanni Cioni, uno dei due film (l’altro è The Troublemaker di Roberto Solinas), che rappresentano l’Italia nel Concorso Internazionale (è la prima volta).

Venerdì 5 giugno alle ore 20 presso il Cinema Arlecchino di Bologna, si terrà l’evento di apertura dell’undicesima edizione di Biografilm Festival | International Celebration of Lives (Bologna, 5-15 giugno 2015), con l’anteprima italiana, in collaborazione con Nexo Digital e Good Films, di AMY – THE GIRL BEHIND THE NAME, il documentario su Amy Winehouse diretto dal regista premio BAFTA Asif Kapadia (Senna, The Warrior). Dopo l’acclamata première a Cannes, quella a Biografilm è la prima proiezione italiana di questo attesissimo documentario.Il film sarà distribuito in Italia il 15, 16 e 17 settembre da Nexo Digital e Good Films per celebrare quello che sarebbe stato il compleanno della cantante, nata il 14 settembre del 1983. La prevendite per l’uscita cinematografica nazionale sono aperte, la lista delle sale in cui sarà possibile vedere il film è disponibile e in costante aggiornamento su http://www.nexodigital.it.AMY è il film dedicato alla tormentata voce di Back to Black, Amy Winehouse, e include immagini e filmati d’archivio inediti sull’intensa e carismatica artista, scomparsa nel 2011 a soli 27 anni per cause ancora non completamente accertate. AMY restituisce così aspetti meno noti della vita della cantante, tutti raccontati attraverso le sue stesse parole e la sua musica. Biografilm Festival proporrà il film per un evento esclusivo riservato agli ospiti del Festival e ai titolari di Biografilm Follower, la tessera dedicata a sostenitori e appassionati che ogni anno seguono il Festival, nata per offrire maggiori opportunità di partecipazione a tutti coloro che credono nel Festival e nella sua proposta artistica. La tessera Biografilm Follower ha valore annuale e permette di aderire a tutte le proposte curate da Biografilm durante l’anno attraverso un canale di comunicazione dedicato, riduzioni sui titoli di ingresso ed eventi riservati.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...