2° Firenze FilmCorti Festival – I finalisti: “Ettore” di Roberto Merlino

_MG_5671

“Ettore” di Roberto Merlino è un originale documentario che ha riscosso un notevole successo nella giornata finale del 2° Firenze FilmCorti Festival, sia da parte del pubblico, che ha salutato la proiezione con un caloroso applauso, sia da parte della Giuria,  che ha voluto – caso unico in questa edizione – conferire al cortometraggio la seguente menzione speciale:

Menzione speciale per il film doc. “Ettore” di Roberto Merlino
La Giuria della Seconda Edizione del Firenze FilmCorti Festival ritiene di dover attribuire al Documentario “Ettore” una menzione speciale per l’originalità della storia narrata, per le vivacità con la quale la storia viene sviluppata, per lo spirito fortemente ironico e autoironico messo in mostra dal protagonista della storia e per il modo col quale il regista è riuscito a far vivere e ad evidenziare le suddette caratteristiche.

Sinossi :     Ettore Guatelli, maestro in pensione, si è dedicato per tanti anni alla raccolta di cose che non venivano più usate”, riempiendo il cascinale in cui viveva con due fratelli. Per questo veniva considerato un po’ “matto”.  Il suo enorme lavoro è diventato un museo  ammirato e citato da studiosi ed antropologi.

Da oggi il film è on-line sulla nostra pagina Facebook:
https://www.facebook.com/cinema.rivegauche/