Woody Allen 80 – “Provaci ancora Sam” (Usa 1972) – Regia Herbert Ross – Scena del bacio

(marino demata) Ancora un Allen diretto da altro regista (abbiamo già verificato con il finale de “Il prestanome” di Martin Ritt). In questo caso, qualche anno prima de Il prestanome, Allen è diretto da Herbert Ross in questa esilarante commedia ove il protagonista è guidato da un ospite di eccezione: un finto Humphrey Bogart che gli dà opportuni suggerimenti per la conquista della bella Linda (Diane Keaton).  Suggerimenti necessari perchè anche in questo caso Allen non abbandona il suo personaggio, ormai già ben collaudato, di imbranato, alle prese con mille nevrosi e incapace di dare un passo senza il consiglio del psicoanalista. Ma in agosto a New York non c’è psicoanalista e pertanto viene in suo soccorso il fantasma di Bogart, che lo incita ad agire come lui. Allen ci prova e i risultati sono di grande comicità. Perchè anche in questo caso gioca a favore della comicità di Allen l’inconguità tra la classe, la personalità e il fisico di Bogart e lui che tende ad imitarlo. E noi abbiamo imparato dal grande Woody che una delle chiavi del successo comico è proprio l’incongruità delle situazioni (vedi “Prendi i soldi e scappa” e anche “Il dormiglione”.  L’incogruità viene accentuata dal fatto che Allan Felix (Woody Allen) tende ad incarnarsi in una sorta di nuovo Bogart e a ricostituire la medesima atmosfera di Casablanca. Fino alla scena finale, ove il protagonista, impermeabile e bavero alzato alla Bogart, rinuncia al suo amore proprio nel mezzo dell’aeroporto, restituendo Linda al suo legittimo marito.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...