Speciale 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica– mercoledì 31 agosto (DAY 1):

Nella Serata Inaugurale l’Omaggio alla stagione d’oro del Musical americano e ad Abbas Kiarostami

 

(dal Lido di Venezia Luigi Noera)(River flash) – Foto per gentile concessione della Biennale.Sonia Bergamasco -ed foto Marco Rossi

Sarà Sonia Bergamasco ad aprire la 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia questa sera sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), con la presenza del regista britannico Sam Mendes, Presidente della Giuria, nella Jerzy Skolimovski_credits Robert Jaworskicerimonia di inaugurazione e consegna del Leone d’oro alla carriera a Jerzy Skolimowski, a cui seguirà la proiezione del film in Concorso La La Land del regista rivelazione Damien Chazelle che vuole essere un omaggio alla stagione d’oro del Musical americano attraverso la storia di una coppia di giovani artisti sbarcati ad Hoolywood. Lei aspirante attrice, e Sebastian, appassionato musicista jazz. Lo stesso regista spiega: Con La La Land, ho voluto realizzare un musical sugli artisti e sui sognatori, e sulle difficoltà di conciliare i propri sogni con i problemi della vita reale. Mi sono innamorato dei musical la prima volta chemendes (photo  Rankin) ho visto i film di Jacques Demy, e da allora non ho più cambiato idea, perché nessun genere riesce a coinvolgermi così tanto. [ . . .] I musical parlano anche di una condizione di confine, quel limite confuso tra sogno e realtà, in cui la magia e il quotidiano si fondono l’uno nell’altra. I musical parlano di gioia – quel sentimento che ti fa Emma Stone_Ryan Gosling_La La Landcamminare tre metri da terra quando inizia la musica, quando ti senti davanti un futuro infinito. E parlano anche di malinconia – perché ogni canzone a un certo punto finisce. Come ha detto Barbera “se Whiplash fu la rivelazione di un nuovo autore, La La Land è la sua definitiva, ancorché precoce, consacrazione tra i grandi registi del nuovo firmamento hollywoodiano.”

La 73. Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia è stata dedicata a due grandi autori, scomparsi di recente: Abbas Kiarostami e Michael Cimino. Il primo ha cambiato il nostro modo di guardare e di riflettere sulle immagini in movimento, il secondo avrebbe cambiato il volto del cinema americano ancor più di quanto non sia riuscito a fare prima che gli fosse tolta la possibilità di esprimersi compiutamente.

Questo pomeriggio in Sala Darsena ci sarà l’Omaggio ad Abbas Kiarostami, con un programma speciale composto da un abbas-kiarostamicortometraggio digitale inedito della serie 24 Frames (alla quale il regista iraniano stava ancora lavorando), e THIS IS MY FILM: 76 Minutes and 15 Seconds with Kiarostami, un film di montaggio appositamente realizzato da Seifollah Samadian, fedele amico e storico collaboratore di Abbas,  che per oltre venticinque anni ne aveva filmato l’attività e raccolto le riflessioni sul cinema, la fotografia, l’arte e la vita.

VENICE_DAYS_2016Questo pomeriggio verrà inaugurata anche la rassegna autonoma dei Venice Days con il film di apertura THE WAR SHOW di Andreas Dalsgaard e Obaidah Zytoon, pellicola di attualità sulle atrocità della guerra civile che da anni sconvolge la Siria: Damasco 2011, Obaidah e un gruppo di amici partono per un viaggio attraverso la Siria per prendere parte alla rivoluzione. Sarà un’esperienza destinata a cambiare le loro vite perché saranno testimoni della spirale che ha portato il paese alla guerra civile. Un video-diario come un road movie The War Showmolto personale in cui si stagliano personaggi tanto epici quanto reali. La guerra non è uno spettacolo, è sangue, speranze, sofferenze e delusioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...