III Firenze Film Corti Festival – Al film di Sharon Stone sull’Olocausto il Gran Premio Speciale della Giuria

Il video di ringraziamento di Sharon Stone

 

La Giuria del Festival ha atribuito il Premio Speciale della Giuria  al filmAn Undenlable Voice“, diretto da Price Arana e prodotto e interpretato da Sharon Stone. La nota attrice ha voluto ringraziare e salutare il Festival con l’invio di questo video:

Nel video Sharon Stone afferma: “Vorrei ringraziare il festival cinematografico fiorentino per aver conferito il premio speciale della giuria al nostro documentario  ‘Una voce innegabile’ che tratta la storia di Sam Harris e il suo viaggio dai campi di prigionia durante l’occupazione nazista della Polonia.
Abbiamo girato questo film perché l’occupazione di molti paesi da parte di Hitler non risale a così tanto tempo fa e dobbiamo ricordare quello che è successo e che potrebbe succedere di nuovo con facilità.
E’ un periodo terribile nel mondo, con 76 zone di conflitto.  Tantissimo dipende dalla posizione che prendiamo e, qualsiasi cosa accada, dobbiamo rimanere fedeli ai nostri valori, alla nostra umanità e alla nostra integrità.
Vi ringraziamo tanto per l’opportunità di farlo e di poter dire qualcosa di importante e di potente con questo film.
Grazie. L’Italia è nel mio cuore e nella mia anima.”

Ed ecco la motivazione del Premio in italiano e in inglese:

Premio speciale della Giuria a:

An Undenlable Voice  – Una voce innegabile  (USA)

Regia di Price Arana

Produttrice: Sharon Stone
Il film, primo lavoro cinematografico della nota fotografa statunitense Price Arana,  è prodotto – quale testimonianza del suo meritevole impegno sociale e civile – da Sharon Stone. Narra della terribile esperienza, durata  oltre due anni, di internamento nei lager nazisti di Deblin e Czestochowa da parte  di un ragazzino ebreo/polacco di nome Szlamek  Rzeznik. Egli fu tra i pochi bambini che riuscirono a sopravvivere. Nel 1947, all’età di 12 anni, emigrò in America, ove assunse il nome di Samuel Harris. Diventato un adulto, e affermato professionista a Chicago,  ha raccontato la propria storia nel libro Samuel, il bambino sopravvissuto all’Olocausto al quale il film indirettamente si ispira. Il Premio speciale della Giuria ha inteso rendere un convinto omaggio ad un’opera di generoso intento educativo contro ogni forma di razzismo e di violenza sull’infanzia, atroci e insensati fenomeni  non soltanto appartenenti al passato bensì tuttora scandalosamente presenti nel mondo.

The Jury’s special prize goes to:

An Undeniable Voice

Directed by Price Aran Produced by Sharon Stone

The film, which is the first cinematographic work by the well known American photographer Price Arana, is produced  –as a testimony of her notable social and civil commitment- by Sharon Stone.  It tells the story of the terrible experience,  lasting more than 2 years, of a young polish jew called Szlamek Rzeznik who was interned  in the nazi lager of Deblin  and Czestochowa.  He was  one of the few children who survived and in 1947 he emigrated to America, where he took the name Samuel Harris.  As an adult, and a successful professional in Chicago, he published his story in a book ‘Samuel, the child Surviver of the holocaust’, which indirectly inspired this film.

With this special prize the jury  wishes to pay homage to a generous and educational work which fights against all forms of rascism, violence against children and terrible senseless events which don’t just belong to the past but which are scandalously still present in todays world.

Il premio è stato ritirato da Mr. David Davidson.

 

Annunci

Una risposta a "III Firenze Film Corti Festival – Al film di Sharon Stone sull’Olocausto il Gran Premio Speciale della Giuria"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...