On line il numero 47 – Febbraio 2017 di Diari di Cineclub


E’ appena uscito il n° 47 di Diari di Cineclub, la premiata rivista on-line di cinema e critica. In questo numero potrete apprezzare numerosi articoli interessanti, tra i quali quelli relativi alla discussione sulla nuova legge sul cinema.
Ma in questo numero troverete molti altri articoli di grande interesse.
Leggere per saperne di più!

periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

XXIV premio Domenico Meccoli “ScriverediCinema” Magazine on-line di cinema 2015

On line il numero 48 – Marzo 2017 di Diari di Cineclub

(scaricalo gratis – free download)

Clicca qui: Diari di Cineclub n. 48 – Marzo 2017

(sulla quarta di copertina l’elenco delle edicole virtuali dove poter scaricare gratuitamente il periodico)

In questo numero:

Pasolini in Russia. Angela Felice;

La stagione della resistenza del pubblico e dei circoli del cinema. Angelo Tantaro;

Lettera al Direttore: A proposito della nuova legge sul cinema. Marino Demata;

La legge Franceschini va contro l’associazionismo. Pio Bruno;

Direttore Generale Cinema, non è il caso di mortificare. Roberto Merlino;

1947 | 2017. 70° dalla nascita della IFFS – International Federation of Film Societies. (Parte II). Julio Lamaña;

70 anni in circolo. Programma del corso residenziale di autoformazione a Cagliari. Ficc Sardegna;

FICC – IFFS 70 anni in circolo, scuola di democrazia e resistenza. Elisabetta Randaccio;

E io ti distribuisco anche Béla Tarr. Alberto Castellano;

La legge 330/17 sulla cultura cinematografica, la “Nova Visio Europea” e la “Unio Cinematographica et Audiovisualis”. Roberto Venturoli;

Il valore dei circoli del cinema a Roma e dintorni. Leonardo Dini;

Squitieri. Il ribelle del cinema italiano. P.D.;

News dal SardiniaFilmFestival XII edizione. P.R.

Addio a Elio Girlanda:

–    La rarefazione di Elio. Ugo C. Caruso;

–   Con Elio a Campo de’ Fiori. Angelo Tantaro;

–   La risata di Elio. Ugo Baistrocchi;

–   Da parte della FICC. Marco Asunis;

–   Elio e la via dell’arte e della creatività. Bia Sarasini;

Angelo Musco: un grande attore dimenticato. Giuseppe Curallo;

Luoghi che non esistono: la cineteca di Espiritu. Natalino Piras;

Vite da film. L’incredibile esistenza di Caravaggio. Fabio Massimo Penna;

Legami sonori: contatti tra il cinema e il radiodramma. Andrea Fabriziani;

Cell: un tentativo molto maldestro di emulare Hitchcock. Giacomo Napoli;

Nulla è per sempre (La democrazia tanto meno). Antonio Loru;

Il mondo di Marco Filiberti. Mario Dal Bello;

Le stagioni di Louise. Giorgia Bruni;

Casablanca di Michael Curtiz. Giuseppe Previti;

Musica e cinema – un matrimonio antico. Francesca Arca;

La La Land: jazz, baci, stelle e sogni a occhi aperti, torna la passione per il musical. La sfida del doppiaggio è sempre la stessa. Tiziana Voarino;

Una volta nella vita. Michela Manente;

L’Économie du couple – (Dopo l’amore). Giulia Zoppi;

Documentari storici: a 80 anni dalle Brigate Intenazionali in Spagna e dei medici umanitari. Natalia Fernández Díaz-Cabal;

Nel Mondo Grande e Terribile, il film di Daniele Maggioni. DdC;

Vita di Antonio Gramsci. Giovanni Turris;

Il doppio enigma di Arrival. Silvia Lorusso;

Al cinema anche per ridere. Lucia Bruni;

Gig Young. Virgilio Zanolla;

Il prezzo e il ritorno di Arthur Miller tra teatro e cinema. Nuccio Lodato;

I’ve Discovered The Greatest Thing Online… Massimo Spiga;

Icona delle icone: il Volto Santo nel libro di Giuseppe Stefanelli. La scultura di Nicodemo, dai codici medievali allo schermo cinematografico. Maria Carla Cassarini;

Guido Strazza. Ricercare. Giovanni Papi, Viviana Quattrini;

Quando il Grande Gatsby assunse il volto malinconico di Alan Ladd. Stefano Beccastrini;

La FCA puzza! Dott. Tzira Bella;

L’umorismo tragico di Toni Erdmann. Giulia Marras;

L’insignificanza nel cinema. Carmen De Stasio;

Nuovo cinema italiano: l’urgenza di un Movimento/Manifesto. Roberto Petrocchi;

Le pellicole cinematografiche perdute. Andrea David Quinzi;

Papà Walt. Marco Vanelli;

E’ uscito Cineforum 561. DdC;

La magia del cinema muto. Nino Genovese;

Il lato oscuro dell’anima. Massimo Esposito;

Human. Giuseppe Barbanti;

67° Berlinale. Simone Emiliani;

Il Michelangelo del fumetto: Tanino Liberatore. Davide Deidda;

Ho amici in Paradiso. Paola Dei;

House of Cards e The Young Pope: la contraddizione dei simboli del potere. Ilaria Lorusso;

La televisione del nulla e dell’isteria (IIIª). DdC;

Alla berlina. L’agenda satirica di Luigi Zara: A sto punto famolo senatore. A.T.;

Crowdfunding e azionariato sociale. Rinasce un cinema storico a Perugia. Fabio De Angelis;

Roma minore. Pia Di Marco;

Eccellenze e made in Italy: l’attore comico come opinion leader nel marketing delle imprese italiane. Enzo Pio Pignatiello;

Salvare la bellezza. Omaggio ai Vigili del Fuoco. DdC

Le vignette “Scinder List” e “L’attuale D.G.C.- MiBACT dr. Nicola Borrelli” sono di Pierfrancesco Uva; L’illustrazione “Don Chisciotte – Uno sguardo sulle cose del mondo”di Giampiero Bazzu; La caricatura “A sto punto famolo senatore a vita” è di Luigi Zara.


 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...