Dietro le quinte di…”Shining” (Usa 1980) di Stanley Kubrick

Shining, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, è uno dei film horror più famosi nella storia del cinema. Gli interni del film sono stati girati in Inghilterra, mentre per gli esterni Kubrick si è affidato a varie location, tra le quali la più importante è un Hotel in Oregon,  il Timberline Lodge  sul monte Hood.
Come sempre nei film di Kubrick, molte sono le innovazioni e gli approfondimenti tecnici sperimentati nel film. La più importante è costituita dall’uso molto diffuso della steadycam, da poco inventata e già adoperata in altri film, ma qui usata al massimo grazie all’impegno dello stesso inventore, voluto da Kubrick sul set del film. Da rimarcare anche altri accorgimenti tecnici soprattutto nel tipo di montaggio e negli stacchi improvvisi della macchina da presa.
La lavorazione del film durò circa un anno.
Sono di pubblico dominio un elevato numero di foto dietro le quinte, per le quali c’è solo l’imbarazzo della scelta, nonchè un filmato con scene rare sempre girate dietro le quinte.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

2 risposte a "Dietro le quinte di…”Shining” (Usa 1980) di Stanley Kubrick"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...