Una Tempesta perfetta si abbatte sulla 63ma edizione del Festival del Cinema di Taormina

Festival in pericolo?

(luigi noera)(raccontardicinema)Il Taormina Film Fest, secondo solo a Venezia in fatto di visibilità internazionale e tradizione da 63 anni vetrina per la Sicilia nel mondo dorato del Cinema mondiale e quindi dell’Industria Cinematografica, quest’anno rischia una débâcle.
Infatti è notizia della scorsa settimana che il Direttore artistico in pectore Felice Laudadio che presiedeva il Comitato artistico composto dai giornalisti Silvia Bizio ed Enrico Magrelli e da Gianvito Casadonte abbia rinunciato all’organizzazione della 63ma edizione prevista dal 9 al 17 giugno e assegnata tra mille polemiche alla società siciliana Videobank solo a metà febbraio scorso.taormina-film-fest-2011-vincitoriTerminato dunque il periodo a guida Tiziana Rocca, la nuova organizzazione perde pezzi importanti come appunto il Direttore artistico e il componente del comitato Enrico Magrelli, insieme a Marco Spagnoli. Dopo il ricorso presentato da Tiziana Rocca al Tar in merito all’aggiudicazione alla VideoBank che verrà esaminato il prossimo 23 marzo, si prospetta quindi un’altra grana per il Festival.
L’amministratrice unica della Società aggiudicatrice ed i componenti del comitato artistico dimezzato però garantiscono che tutte queste vicende non pregiudicano la kermesse che si farà al meglio confermando che gli impegni già presi con gli enti competenti verranno rispettati. Quello che trapela è una buona dose di ottimismo anche dall’assessore regionale allo spettacolo Anthony Barbagallo e la conferma che Pierce Brosnan sarà a Taormina con il film Poisoning Paradise da lui prodotto e diretto dalla moglie Keely Shaye Smith.
Ma come insegnano tante manifestazioni isolane l’ottimismo in alcuni casi non basta. Sarebbe un peccato per l’Isola dovere subire l’ennesimo smacco per una vicenda che da lontano appare incomprensibile. Poi l’anno prossimo dovrebbe partire la Fondazione ad hoc ma ancora Barbagallo non è riuscito a mettere d’accordo le varie anime isolane che ruotano attorno al Festival. Ci chiediamo perché al riguardo non interviene la Sicilia Film Commission per salvare da una figuraccia una manifestazione che è unica a livello internazionale non solo per la location nello stupendo Teatro Antico di Taormina, ma anche per i suoi alti contenuti artistici e culturali come per esempio i Campus giovanili con le Masterclass tenute nelle ultime edizioni da prestigiosi artisti di fama internazionale.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...