LE STORIE DELL’ASTRONAUTA ARMSTRONG E DI STEFANO CUCCHI APRONO LA MOSTRA DI VENEZIA

(riverflash) – Ryan Gosling non era nato quando Neil Armstrong mise il proprio piede sulla Luna. Solo la missione Apollo 11 ha portato l’uomo sul satellite terrestre e non ha avuto repliche negli anni successivi. Le vicende narrate nella pellicola «The First Man» affrontano il periodo precedente alla celebre missione Apollo 11 che portò Armstrong a calpestare il suolo della Luna il 20 luglio 1969. Gosling è l’astronauta, il primo uomo a sbarcare sulla Luna, la moglie Janet è interpretata da Claire Foy, mentre Corey Stoll ha vestito i panni spaziali di Buzz Aldrin, secondo uomo a scendere sulla Luna che oggi ha 88 anni. Il regista Damien Chazelle aprì la Mostra del Cinema di Venezia con l’applauditissimo «La La Land».
La sezione Orizzonti si è aperta con «Sulla mia pelle», film che racconta la morte del romano Stefano Cucchi, arrestato per detenzione di stupefacenti e morto in ospedale a seguito di percosse. Il film ripercorre gli ultimi 7 giorni di vita di Stefano Cucchi morto durante la custodia cautelare. Consensi per il protagonista Alessandro Borghi, al regista e al cast con Jasmine Trinca nel ruolo della sorella Ilaria e Max Tortora nel ruolo del padre Giovanni. Il regista Alessio Cremonini ha spiegato come la sceneggiatura e il film siano frutto di un lungo e profondo lavoro. “Abbiamo studiato diecimila pagine di verbali. Lo abbiamo fatto con grande umiltà e senso francescano cercando di capire senza pregiudizi”. La morte è di Stefano Cucchi è diventata un caso di cronaca nera e giudiziaria che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia. Ha svelato, inoltre, come la polizia penitenziaria a volte usi la violenza ai danni di detenuti inermi. Il film uscirà il 12 settembre nelle sale e su Netflix.
Ogni anno la Biennale assegna due Leoni d’Oro alla carriera della Mostra del Cinema: a un regista, e a un attore o un’attrice. Nel 2018 i premi sono stati assegnati a David Cronenberg e Vanessa Redgrave.
Il presidente della Giuria è Guillermo Del Toro, che nel 2017 venne premiato con il Leone d’Oro per il film «La forma dell’acqua».
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...