Lucca Film Festival e Europa Cinema: Lech Majewski riceve il premio alla Carriera

Il regista polacco presenta la prima italiana del suo film “Valley of the Gods” con John Malkovich

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema entra nel vivo con gli omaggi ai grandi maestri del cinema, omaggiando quell’anima “sperimentale” che da sempre contraddistingue il programma del festival, con i maestri del cinema Lech Majewsky (2 ottobre) e Thomas Vinterberg (4 ottobre) con l’incursione nello straordinario mondo di Federico Fellini e l’ospite d’eccezione Sandra Milo (sabato 3 ottobre).

Week end di cinema, quindi, con il film festival che parte con il maestro del cinema polacco Lech Majewsky che riceverà il Premio alla Carriera e presenterà, in prima italiana, il film Valley of the Gods, venerdì 2 ottobre, al cinema Centrale, alle ore 21 (sarà introdotto da Alessandro Romanini)Il film racconta la storia dell’uomo più ricco del mondo, Wes Tauros (John Malkovich), dal carattere molto solitario. A seguirlo in questi ultimi anni di vita c’è lo scrittore John Ecas (Josh Hartnett), incaricato da Tauros di scrivere la sua biografia. Le proiezioni cinematografiche di venerdì 2 ottobre partono al Centrale alle ore 15 con un cortometraggio fuori concorso dal titolo Ripartenza di Alessio Focardi, il progetto corale per raccontare la ripresa del mondo dello spettacolo dopo la pandemia Covid-19, in cui cinque registi hanno raccontato come la pittura, la musica, il cinema, la danza e il teatro si sono rialzati dopo questo momento difficile. Seguono le proiezioni dei cortometraggi in concorso e l’incontro con i registi presenti al festival in attesa di conoscere il vincitore: Stefano Miraglia (del cortometraggio Thick Air)Tommaso Santambrogio (regista di The Oceans are the real Continents), Antonio Buscema e Matteo Russo (di Amal).

Alle 18 la prima italiana di Mosquito di João Nuno Pinto con protagonista un giovane ragazzo che sognando di vivere grandi avventure e di difendere la propria patria si arruola nell’esercito durante la Prima Guerra Mondiale e viene mandato al fronte in Mozambico, Africa. Lasciato indietro dal proprio plotone, intraprende un estenuante viaggio per la mistica terra natale dei Makua, camminando per più di mille chilometri, in cerca del suo sogno.

All’auditorium Vincenzo da Massa Carrara in via San Micheletto, alle ore 15.30, il maestro Fabrizio Plessi, per un evento organizzato da Fondazione Ragghianti e Over The Real – Festival Internazionale di Videoarte, terrà un intervento dal titolo “Umanizzazione della Tecnologia”. All’incontro interverranno Sandra Lischi (Università degli Studi di Pisa), Paolo Bolpagni (Direttore Fondazione Ragghianti), Alessandro Romanini (Presidente Comitato Scientifico Fondazione Ragghianti). Fabrizio Plessi, che in questo periodo ha festeggiato i suoi splendidi 80 anni, arriva a Lucca reduce dal recente grande successo delle sua ultima installazione “L’età dell’Oro” realizzata al Museo Correr di Venezia dove le finestre nel lato di Piazza San Marco opposto alla Basilica, sono la sede dell’apparizione scenografica, luminosa e sonora, di cascate d’oro senza origine né fine, di un potente e dirompente loop magmatico che si mostra nel cuore di quella che fu la Serenissima.Alle 18.15, sarà inaugurata la mostra “L’avventura dell’arte nuova. Anni ’60-‘80” di Cioni Carpi / Gianni Meiotti”.

Lucca Film Festival e Europa Cinema

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema, presieduto da Nicola Borrelli, negli anni ha omaggiato i grandi nomi del cinema internazionale da Oliver Stone a David Lynch, da Rutger Hauer a George Romero, da Paolo Sorrentino a Willem Dafoe. E’ tra gli eventi di punta delle manifestazioni organizzate e sostenute dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Banca Generali Private Wealth Management (Paolo Tacchi) e Banca Pictet sono i Main Sponsor della manifestazione e le mostre sono prodotte con il sostegno di Societe Generale. Il festival si avvale inoltre del supporto di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Sofidel, Audi Center Terigi, Martinelli Luce, Fabio Perini S.p.A, Garinucci Napoli, Wella, Luccaorganizza, Il Ciocco S.p.A, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Ministero dell’Istruzione, Ministero dell’Università e della Ricerca, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, The lands of Giacomo Puccini, Comune di Lucca, Comune di Viareggio e della collaborazione e co produzione di Provincia di Lucca, Robert F. Kennedy Human Rights Italia, Teatro del Giglio di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Puccini Museum – Casa Natale, Fondazione Carlo Ludovico Ragghianti, Università degli Studi di Firenze, Accademia di Belle Arti di Carrara, CNA Cinema e Audiovisivo Toscana, Istituto Luigi Boccherini e Liceo Artistico Musicale e Coreutico Augusto Passaglia. Si ringraziano anche Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), A.C.S.I. Associazione Centri Sportivi Italiani, Lucca Comics & Games, la Direzione Regionale di Trenitalia, Unicoop Firenze, Confcommercio delle Province di Lucca e Massa Carrara, il Corso di Laurea in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa e Photolux Festival per la collaborazione.

Progetto didattico Festival “Lucca Film Festival – Europa Cinema”. Linguaggi e pratica del cinema e dell’audiovisivo per la scuola relativo al Bando: Cinema per la Scuola –Buone Pratiche, Rassegne e Festival.

Main partner dell’evento è MyMovies.it
Media partner del festival: Movieplayer.it e Badtaste.it

Lucca Film Festival e Europa Cinema
segreteria@luccafilmfestival.itwww.luccafilmfestival.it

Ufficio Stampa Lucca Film Festival e Europa Cinema:
PS Comunicazione di Antonio Pirozzi (339 5238132) con Valentina Messina e Martina Angeli; 
www.pscomunicazione.it

Ufficio stampa mostre: Davis & Co. 
Lea Codognato e Caterina Briganti; 055/2347273; info@davisandco.it | www.davisandco.it

Comunicazione e Relazioni esterne Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca:Marcello Petrozziello e Andrea Salani (0583 472627; 340 6550425); comunicazione@fondazionecarilucca.it