6° edizione di “Firenze in letteratura” – Il bando

Aperte le iscrizioni per tutte le categorie

Dichiarazione di Maria Rosaria Perilli, scrittrice, poetessa, critico letterario e fondatrice del Festival:

“Scrivere un romanzo, una silloge poetica, un testo teatrale, o anche una breve testimonianza,  significa parlare di noi, della nostra storia e del nostro presente. Il “Firenze in letteratura” diventa l’occasione per condividere le proprie narrazioni con quanti, allo stesso modo, sono appassionati di cultura. Non solo un momento di gloria, piuttosto un incontro fra autori nel bellissimo mondo che è l’arte della parola. E a proposito di parola, anzi, di chi la parola ha saputo usarla in maniera unica: nella sesta edizione ci sarà, come sempre, il vincitore assoluto e il podio per le quattro sezioni, ma quest’anno ricorre un anniversario importante e anche noi vogliamo celebrarlo conferendo un importantissimo premio speciale all’opera che maggiormente innova e arricchisce la letteratura contemporanea, ossia il premio “Dante ‘700”. Una grossa responsabilità per la giuria, una bella opportunità, fra tante altre opportunità, per chi vorrà sceglierci.”

Rive Gauche-Festival

Concorso – Festival per Opere in prosa, poesia e testi teatrali

VI edizione – 2021

Regolamento

Art. 1 – Rive Gauche-Festival, con sede in Firenze, con il patrocinio di Nardini BookStore, dell’Associazione LiberPop e del Centro Parterre

organizza

la VI Edizione del Concorso Festival Internazionale per

Opere in Prosa, Poesia e Testi Teatrali.

Art. 2 – Il concorso letterario è aperto a tutti gli autori italiani e stranieri che, alla scadenza del presente bando, abbiano compiuto il 18° anno di età, e si articola nelle seguenti sezioni:

Sez. ARomanzo edito (pubblicato dal 1° gennaio 2010) e inedito a tema libero.

Ogni autore potrà partecipare con una o più opere. Le stesse, di qualsivoglia genere (comprese le raccolte di racconti, testi di saggistica e testi per bambini e ragazzi) e senza limiti di lunghezza, potranno essere inviate, a scelta, nelle seguenti modalità:

  1. n° 1 copia cartacea
    1. pdf
    1. ebook

Sez. BSilloge poetica edita (pubblicata dal 1° gennaio 2010) e inedita a tema libero (per silloge inedita si intende anche una raccolta, a cui dovrà essere dato un titolo, di minimo 5 liriche).

Le poesie potranno anche essere in vernacolo, purché con traduzione.

Ogni autore potrà partecipare con una o più opere. Le stesse, di qualsivoglia genere e senza limiti di lunghezza, potranno essere inviate, a scelta, nelle seguenti modalità:

  1. n° 1 copia cartacea
    1. pdf
    1. ebook

Sez. C Testo teatrale edito (pubblicato dal 1° gennaio 2010) e inedito a tema libero.

Ogni autore potrà partecipare con una o più opere. Le stesse, di qualsivoglia genere e senza limiti di lunghezza, potranno essere inviate, a scelta, nelle seguenti modalità:

  1. n° 1 copia cartacea
    1. pdf
    1. ebook

Sez. D (SPECIALE) Covid-19 – Testimonianze (personali e non) in poesia, prosa, articolo giornalistico, canzone e racconto di un’immagine.

Ogni autore potrà partecipare con qualsivoglia forma artistica: racconto singolo, poesia singola, articolo giornalistico, canzone, immagine (fotografia, disegno, immagini per il web, es. GIF animate) che dovrà essere raccontata in un max di 3000 battute, ma anche romanzi, testi di saggistica, raccolte di racconti, sillogi poetiche e testi teatrali.

Le opere, senza limiti di lunghezza, potranno essere inviate, a scelta, nelle seguenti modalità:

  1. n° 1 copia cartacea
    1. pdf
    1. ebook

Art. 3 – Tempi del concorso. Il bando si apre il 1° marzo 2021 e si chiude il 20 settembre 2021. Solo entro tali date sarà possibile far pervenire le opere in concorso.

Art. 4 – Il contributo di partecipazione è di euro 15,00 per ogni opera inviata.

Modalità di pagamento:

tramite bonifico intestato a Rive Gauche

Iban: IT25U0306909606100000163709

                  Cod bic/swift (solo nel caso di bonifici dall’estero): BCITITMM

Art. 5 – Invio delle opere.

Il concorso è su scala internazionale e dunque le opere potranno pervenire da qualsiasi nazione.

Le opere potranno essere inviate:

  • per posta, indirizzando a: Maria Rosaria Perilli – via Valfonda, 3 – 50123 Firenze (Rive Gauche-Festival non sarà responsabile per eventuali disservizi imputabili al malfunzionamento delle Poste)
  • via mail all’indirizzo: firenzeinletteratura@gmail.com

I concorrenti dovranno indicare sulla busta di spedizione o nel corpo della mail la sezione o le sezioni a cui partecipano e allegare copia del bonifico effettuato.

Sarà cura del concorrente allegare all’opera una scheda con i propri dati: indirizzo, telefono, email, breve curriculum e le caratteristiche dell’opera in concorso.

Per eventuali chiarimenti telefonici: +39 339 5917677 (Presidente di Giuria)

Art. 6Le opere non verranno restituite. Saranno conservate nell’archivio storico del Concorso Festival dell’Associazione. Rive Gauche-Festival sarà responsabile della conservazione delle stesse, nonché del trattamento dei dati personali degli autori. Alcuni brani delle opere o versi delle poesie potranno essere pubblicati, per scopi esclusivi di divulgazione e promozione, sul blog di Rive Gauche-Film e Critica e sulle proprie pagine Facebook, Twitter e Linkedin, Google+. Brani e versi potranno altresì essere utilizzati in successive iniziative, preventivamente comunicate agli autori. La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le clausole del presente regolamento e la tacita autorizzazione alla diffusione del proprio nominativo e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e siti web.

Art. 7 – Gli autori delle opere selezionate per la giornata finale del Festival saranno avvertiti a partire dal 5 ottobre 2021 via mail o telefono. L’elenco dei finalisti verrà pubblicato sul Blog e sulle pagine Network di Rive Gauche, sulle pagine Facebook, Linkedin e Instagram della Presidente di giuria. La classifica finale sarà resa nota solo al momento della premiazione e successivamente pubblicata sui detti social.

Art. 8 – Giornata conclusiva e premiazioni. I partecipanti alle finali, che avranno luogo a Firenze centro, saranno selezionati dalla apposita giuria di qualità. Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico degli autori selezionati.

Le opere finaliste verranno illustrate dagli autori (o loro delegati) con lettura di alcuni brani nel corso della giornata finale del Concorso Festival Rive Gauche-Festival.

La premiazione avverrà:

sabato 23 ottobre 2021

a partire dalle ore 15.00

nella sede deputata di Firenze presso il complesso delle Murate

MAD – MURATE ART DISTRICT

Via dell’Agnolo

Art. 9 – Premi.

Sono istituiti i seguenti premi:

  • Premio Firenze Vincitore assoluto (all’opera che fra tutte, senza distinzione di sezioni, sarà giudicata la migliore): Coppa personalizzata, opera di un artista toscano e motivazione della giuria.
  • Premio Dante ‘700 (all’opera che, fra tutte, senza distinzione di sezioni, maggiormente innova e arricchisce la letteratura contemporanea): Coppa personalizzata, corona d’alloro e motivazione della giuria.
  • Premio per il miglior Romanzo: Targa personalizzata, opera di un artista toscano e motivazione della giuria
  • Premio per la migliore Silloge Poetica: Targa personalizzata, opera di un artista toscano e motivazione della giuria.
  • Premio per il miglior Testo Teatrale: Targa personalizzata, opera di un artista toscano e motivazione della giuria.
  • Premio per la migliore Testimonianza Covid-19: Targa personalizzata, opera di un artista toscano e motivazione della giuria.

Il secondo eil terzo classificato saranno premiati con targa personalizzata e motivazione della giuria.

Premi speciali (coppa personalizzata e motivazione della giuria):

  • Premio Città del Giglio, all’opera, senza distinzione di sezioni, di maggior impatto emotivo.
  • Premio David di Michelangelo all’opera che fra tutte, senza distinzione di sezioni, sarà giudicata come la migliore da una giuria di lettori selezionati.

La giuria potrà conferire, a opere che si saranno comunque distinte per qualità e originalità, ulteriori premi speciali, menzioni, encomi, segnalazioni.

Le opere vincitrici saranno pubblicizzate attraverso i social network e tutte le attività di promozione collegate a Rive Gauche – Festival.

I vincitori dovranno ritirare personalmente, o tramite delegato, il premio. Targhe e diplomi non saranno spediti.

L’Associazione LiberPop con Nardini Bookstore assegnerà ai vincitori riconosciuti dalla giuria una selezione di libri di narrativa, saggistica e poesia.

Art.10 – È istituita la seguente giuria di qualità, composta da:

  • Presidente: Maria Rosaria Perilli – Scrittrice, poetessa e critico letterario
  • Claudio Baldocci – Polistrumentista, cantautore e poeta
  • Arrighetta Casini – Docente di lettere italiane e critico letterario
  • Giorgio Diaz – Scrittore e poeta
  • Elisabetta Bavasso – Critico letterario ed esperta di linguistica
  • Giovanni Rodella – Fotografo professionista, pittore e critico d’arte
  • Alessio Sorelli – Antropologo, esperto di storia e letteratura dell’800 e del ’900

Art. 11 – Le decisioni della giuria di esperti sono insindacabili.

Il Presidente di Rive Gauche-Festival
                   Marino Demata