Il film viene giustamente rivalutato: il film ha dalla sua splendide interpretazioni dei tre personaggi principali: un grandissimo Mario Adorf, Anthony Dawson e Marqaund Bohm. E chiari riferimenti al filone italiano degli “spaghetti western”.

(marino demata) Abbiamo letto in questi giorni molte lamentele circa il “flop” del cinema italiano a Cannes, ove, […]

  (marino demata)  E’ noto che la passione per il romanzo e per il cinema sono equamente divisi […]