“State of play” (Usa 2008) di Kevin Macdonald. Gli omicidi brutali sono Ok per i giornali in crisi. Ma Cal, il giornalista investigatore (Russell Crowe) non la pensa così. E’ vicino alla verità. Buon THRILLER diretto dallo scozzese Kevin Macdonald.

Un nuovo risoluto personaggio femminile nella galleria di Besson (marino demata) Luc Besson è stato, ed è tuttora, […]

Un incredibile spreco di talenti (marino demata) Raramente ho visto un film così brutto e insulso come Collateral […]

“The leisure seeker”   (valter chiappa) (riverflash) Il cinema di Paolo Virzì è fatto di scrittura e di contesto. Storie […]

(marino demata) La guerra non guarda in faccia nessuno e non rispetta nessuno e niente, neanche l’Arte. Per […]

Successo di pubblico ieri a Venezia per  “Philomena”.Il film del brillante regista inglese Stephen Frears e’ piaciuto tanto al […]