Metafora e premonizione del nazismo: I turbamenti del giovane Törless (Ger. 1966) di Volker Schlöndorff. Non esiste un muro tra un mondo buono e uno cattivo…Anche persone normali possono fare cose orribili…

Il letterato e il regista (stefano beccastrini) Tra gli autori, sia letterari che cinematografici, che amo di più […]

“I senza nome” / “Le cercle rouge” (1970) di J. P. Melville

 Melville mette insieme Delon, Montand e Volontè (marino demata) “Buddha prese un pezzo di gesso rosso, tracciò un […]